RISOTTINO RUSTICO ALLA VERZA E PANCETTA

pasta | 17/03/2016 | By

Risotto con verza e pancetta

Delizioso!! Sarà che è stato improvvisato (per trovare l’ennesimo modo di cucinare le verze che nell’orto pullulano belle rigogliose più che mai), ma il risultato è stato molto molto gradito.

Ricetta very simple  quasi minimal oserei dire sia per ingredienti che per metodi, ma come si dice, “a volte la semplicità premia”, e comunque spesso i piatti apparentemente più scontati e semplici hanno bisogno 1. ingredienti di prima qualita e 2. più attenzione nei dettagli ,se no può diventare un piatto senza grinta.

RISOTTINO RUSTICO CON VERZA E PANCETTA
Ricetta rustica di inizio primavera
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
  1. 170 gr. di riso carnaroli ( calcolatene circa 70 gr. a testa più o meno)
  2. 1 cipolla dorata o 1 porro
  3. 1 verza intera medio/piccola ( ripulita dalle foglie esterne )
  4. 50 gr.pancetta affumicata o 1 fetta di guanciale
  5. 50 gr. di parmigiano reggiano
  6. olio extravergine di oliva
  7. 0,75 l di brodo vegetale senza glutammato
  8. 1 noce di burro
  9. maggiorana (o prezzemolo fresco)
  10. sale q.b.
Instructions
  1. Pulite le foglie del cavolo sotto l'acqua corrente poi tritarle finemente eliminando le foglie esterne più dure. Affettate finemente la cipolla o il porro (eliminando la parte verde) e mettetelo a soffriggere in padella con un pò di olio extravergine. Fate andare per 5 min. poi unire la verza tritata , la pancetta o il guanciale tagliata a dadini e fate andare per una decina di minuti. Nel frattempo preparate il brodo vegetale mettendo a bollire una pentola di acqua a cui aggiungerete il dado, stemperate e spegnete.
  2. Trascorsi i 10 min. buttate il riso e fatelo tostare a fiamma viva( non ho usato alcool quindi niente vino, birra o quant'altro per avere poca acidità), poi iniziate ad aggiungere il brodo poco per volta mescolando continuativamente e abbassate la fiamma. Ci vorranno più o meno una ventina di minuti perchè il riso sia cotto.
  3. A cottura ultimata spegnete il fuoco, mantecate con una noce di burro, il parmigiano e la maggiorana fresca. Coprite il tegame e fate riposare per 3/4 minuti.
Notes
  1. Un'alternativa alla verza può essere il cavolo nero che ha comunque un gusto deciso, oppure per chi preferisce un sapore più "delicated " il cavolo cappuccio farà la sua bella figura!
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Translate »