LINGUINE IN CREMA DI FAVETTE CON CUORE AL NERO

pasta | 15/04/2016 | By

Linguine in crema di fave con cuore al nero

Siamo in fase di sperimentazioni ..è un po’ di giorni che disegno solo a matita senza colorare quindi in qualche modo avevo bisogno di sfogarmi e ho ben pensato di sfogarmi dopo il lavoro.

Ho mixato una crema di fave con ricotta vaccina e menta (delicattessen pura), e avevo voglia di smorzare il tutto con un tocco di mare , quindi il cuore sono tagliolini passati al nero di seppia e il tutto e’ stato spolverizzato dalla bottarga di muggine.

Happy spring!!

LINGUINE IN CREMA DI FAVE CON CUORE AL NERO
Pasta con crema di fave, nero di seppia e bottarga
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Cook Time
10 min
Total Time
40 min
Prep Time
30 min
Cook Time
10 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
  1. 170 gr. di linguine
  2. 150 gr. fave
  3. 100 g. ricotta vaccina
  4. 5 foglie di menta
  5. olio evo
  6. sale e pepe nero
  7. nero di seppia
  8. un pezzetto di bottarga stagionata di muggine
Instructions
  1. Mettete un pentolino con acqua e sale e portate ad ebollizione. Tuffate le fave sgranate ma con la buccia e sbollentatele per circa 5/6 min. poi scolatele e passatele sotto l'acqua ghiacciata per preservarne il verde brillante. Sgusciatele dalle buccie e metà frullatele con le foglioline di menta. Mescolate la ricotta con la crema di fave, olio, sale e pepe.
  2. Mettete a bollire nel frattempo l'acqua per la pasta.
  3. Grattuggiate la bottarga. Passate il nero di seppia filtrato (io purtroppo ho usato quello già pronto) in un padellino con un filo di olio evo e fate andare insieme anche ad un goccino di acqua fino ad ottenere una consistenza cremosa ma liquida.
  4. Appena l'acqua bolle, salatela e tuffateci le linguine, rigiratele spesso e fatele cuocere per una decina di minuti (verificatene la cottura dalla confezione).
  5. Mentre la pasta finisce di cuocere, estraetene un mezzo mestolo di acqua di cottura e stemperate la crema di fave dandole una consistenza più liquida (non preoccupatevi perchè quando ci condirete la pasta il liquido verrà letteralmente "mangiato" dalla pasta).
  6. Scolate la pasta, con una pinza prendetene un pochino e passatelo nel nero amalgamando bene. Tutto il resto saltatelo con la crema di ricotta e fave.
Ora impiattate così
  1. Linguine alla crema di fave e sopra un tocco di linguine al nero (aiutandovi con un cucchiaio e una forchetta arrotolatene una mini porzioncina), qualche fave intera e una bella spolverata di bottarga.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Tutaj
    13/07/2016

    Hi. Many thanks for your post. Looking forward for more:-). Best regards!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Translate »