LA “MIA” FRITTURA DI VERDURE

verdure | 06/06/2016 | By

imageFriggo tendenzialmente pochissimo, (sicuramente molto di piu’ in estate quando ci sono delle splendide verdure vedi zucchine, melanzane, cipolle fresche etc..)ma ogni tanto la trasgressione culinaria ci vuole!!

Sono  due tipi di fritture diverse, per le chips di difficoltoso c’e’ solo il taglio a velo che fa la differenza per avere chips supercroccantissime, mentre per la panatura delle succhine e i fiori , io faccio quasi sembre questa per le verdure –una sorta di tempura–farina, birra o acqua gasata ghiacciata e sale, neanche mescolato benissimo, se rimangono i grumetti tanto meglio sara’ ancora piu’ croccante.. Provatela ve ne innamorerete..

LA "MIA"FRITTURA DI VERDURE
Write a review
Print
Prep Time
25 min
Cook Time
20 min
Total Time
45 min
Prep Time
25 min
Cook Time
20 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. Dose per 4 persone.
Per le chips
  1. 2 patate medio/grandi
Per il tempura
  1. 2 zucchine
  2. 8 fiori di zucchine
  3. 4 cucchiai di farina 0
  4. birra ghiacciata
  5. sale
  6. Olio di semi di Girasole
Instructions
  1. Scaldare in una capiente padella abbondante olio di semi di girasole (almeno 3 dita)
Per le chips
  1. Affettate le patate con l'affettatrice (manopola sul 2) o con un mandolina, affettandole sottilmente e tamponandone l'amido man mano da rendere le patate il più asciutte possibile.
  2. Appena l'olio è pronto con la giusta temperatura (tuffatene una e se inizia a sfrigolare siamo al punto giusto) friggetene 1/3 in modo che le patate possano cuocersi bene. Appena iniziano a dorarsi estraetele con una ramina e fatele asciugare su un vassoio con carta assorbente. Salate.
  3. Ripetete questo passaggio per altre 2 volte fino ad aver cotto tutte le sfogliette.
Passiamo ora al tempura
  1. Mantenete sempre l'olio ad una temperatura costante (ne troppo caldo ne troppo freddo).
  2. Mondate le zucchine tagliandone le estremità e tagliatele a bastoncini.
  3. Pulite i fiori eliminando il pistillo centrale e il gambo "pelosetto" cercando di mantenerli interi.
  4. In una ciotola mettere la farina (potete fare anche in 2 tempi) 2 cucchiaiate e una spruzzata di birra ghiacciata con un pizzichino di sale, mescolate velocemente il tutto con una forchetta non soffermandovi troppo su eventuali grumi (potete in questo caso fregarvene altamente), e tuffatevi i bastoncini di zucchine man mano cercando di farvi aderire la pastella.
  5. Immergeteli a questo punto nell'olio bollente e fateli cuocere per alcuni minuti rigirandoli fintanto che saranno leggermente dorati e che la pastella sarà diventata bella croccante.
  6. Estraeteli con la ramina e fate altrettanto con i fiori di zucchine.
  7. Lasciateli asciugare alcuni minuti su carta assorbente prima di servirli.
Notes
  1. Il Tempura deve essere fatto e mangiato subito per gustarne tutte le qualità , mentre le chips rimangno inalterate per alcune ore.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Translate »