TORTINO DI MELANZANE ALLA MENTA E MOZZARELLA DI BUFALA

finger food | 26/07/2016 | By

tortino di melanzane alla menta e mozzarella di bufala

Tempo pari a zero… Non riesco più a postare niente di niente tra i mille impegni di lavoro e la piena estate che ci chiama e ci invita a viverla al massimo!

Ricetta veloce (strano??!!), ma gustosina al punto giusto, le melanzane in questo mese sono al massimo del loro splendore, di una dolcezza unica….un minimo di spadellata ci vuole, ma poi mettete il tutto in frigo e lo gustate fresco!

tortino di melanzane alla menta e mozzarella di bufala

TORTINO DI MELANZANE ALLA MENTA E MOZZARELLA DI BUFALA
Tortino freddo a base di melanzane e mozzarella
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
10 min
Total Time
30 min
Prep Time
20 min
Cook Time
10 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. 2 melanzane violette piccole
  2. 1 spicchio d'aglio
  3. 1 rametto di menta
  4. una spruzzata di aceto di mele
  5. 1 mozzarella di bufala grande
  6. olio extravergine di oliva
  7. sale
  8. pepe
Instructions
  1. Sbucciare le melanzane , tagliarle a dadini piccoli e stufarle per una decina di minuti in una cucchiaiata di olio. Unire lo spicchio d'aglio tritato e la menta spezzettata gli ultimi 5 minuti di cottura. Salarle e peparle. Fate raffreddare il tutto
  2. Tagliare la mozzarella di bufala a fettine .
  3. Montare il tortino.
  4. Aiutandovi con un coppapasta adagiarvi sul fondo uno strato di dadini di melanzane (2/3), sopra a fettina di mozzarella. Dare un giro di olio e pepe e decorare con la menta.
  5. Raffreddare il tutto per una mezzoretta in frigo prima di servire.
Notes
  1. Ottimo come aperitivo o come antipasto, leggero e saporito.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
tortino di melanzane alla menta e mozzarella di bufalatortino di melanzane alla menta e mozzarella di bufala

INSALATA DI RISO INTEGRALE, MELANZANE SPEZIATE E DIP DI POMODORI

secondi | 16/07/2016 | By

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

Voglia di riso, in insalata, integrale, leggermente speziato, stuzzicante, come base, contorno, cornice. 

Tutto parte da qui e da quello che ho trovato in frigo, per risolvere la cena possibilmente con un piatto unico in cui rifilare tutto e quel TUTTO con un sapore distinto e deciso senza essere troppo “importante” e sopra le righe rispetto agli altri…

Pur non essendo una gran amante delle insalate di riso ( il riso per me e’ risotto ed e’ cremoso a 1000), devo dire che non mi ha deluso… Un diversivo tra l’insalata di riso e un piatto composto.

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

INSALATA DI RISO INTEGRALE, MELANZANE SPEZIATE E DIP DI POMODORI
Piatto composto da riso integrale, melanzane speziate e salsa agrodolce di pomodori
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
Per il riso
  1. 150 gr. di riso parboleid integrale
  2. bacche di cardamomo
Per le melanzane
  1. 2 melanzane tonde violette
  2. 2 spicchi d'aglio
  3. 1 cipolla dorata piccola
  4. semi di cumino
  5. semi di coriandolo
  6. 1 pezzetto di zenzero
  7. sale
  8. pepe
  9. olio extravergine di oliva
Per il dip di pomodori
  1. 4 pomodori
  2. 1 cucchiaino di zucchero
  3. 1 spruzzata di aceto di mele
  4. 4 uova piccole di faraona o di quaglia
  5. basilico
Instructions
  1. Sciacquate il riso sotto l'acqua corrente poi cuocetelo a vapore per 20 min. insieme ai semi di cardamomo ( aprite le bacche e utilizzate solo i semi).
  2. Nel frattempo tritate aglio e cipolla e zenzero e fateli soffriggere in olio extravergine di oliva, appena imbiondiscono aggiungere le melanzane tagliate a fette (spessore di circa 2/3 mm) e fatele soffriggere insieme ai semi di coriandolo e cumino leggermente pestati. Portate il tutto a cottura avendo salato e pepato. Appena cotte estraete man mano le melanzane e poi nello stesso fondo di cottura gettate i pomodori spezzettati, salate e rigirate. Unite lo zucchero e l'aceto e portate a cottura finchè il tutto non diventa una cremina (l'ideale sarebbe prima sbollentare i pomodori 1 minuto, spellarli per non avere poi i pezzetti di pellicina nel dip).
  3. Nel frattempo lessate anche le uova per 4 min. appena trascorso il tempo raffreddatele rapidamente sotto il getto di acqua fredda per poi sgusciarle e tagliarle a metà.
  4. Montare ora il piatto facendo un letto di riso, aggiungere le fettine di melanzane, il dip di pomodoro e guarnire il tutto con le uova affettate e le foglie di basilico leggermente sminuzzate a mano.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

 

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodoriinsalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodoriinsalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

CAKE FREDDA ALLO JOGURT GRECO E FRAGOLE

cake | 13/07/2016 | By

cake fredda allo jogurt greco e fragole

Volete un torta fresca e salutare per un dolce risveglio in queste giornate torride?..questa fa senz’altro al caso vostro..è una torta senza cottura da gustare fredda..è ottima anche da realizzare con le more al posto delle fragole, che però dovete filtrare dai semini..

Vado con la ricetta!!!—–

cake fredda allo jogurt greco e fragole

cake fredda allo jogurt greco e fragole

CAKE FREDDA ALLO JOGURT GRECO E FRAGOLE
Torta fredda a base di jogurt e frutta senza cottura
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Prep Time
30 min
Dose per una tortiera di 24 cm.
Per la base
  1. 250 gr. di biscotti tipo Digestive ( io ho usato i Grancereale Digestive)
  2. 80 gr. burro
  3. (un goccino di acqua q.b)
Per la farcia
  1. 500 gr. di jogurt greco naturale
  2. 250 ml. di panna fresca da montare
  3. 12 gr.di gelatina in fogli
  4. 5 gr. di zucchero a velo vanigliato
  5. 150 gr. di fragole fresche (purea)
Instructions
  1. Mettere in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.
  2. Preparare la base che dovrà raffreddare in frigo per 30 min.
  3. Tritare i biscotti, riporli in una ciotola e unirvi il burro liquefatto e un goccino di acqua . Amalgamare il tutto fino a compattarlo e posizionarlo in una tortiera con bordi estraibili. Riporlo in frigo per mezz'ora a raffreddare.
  4. Nel frattempo frullare le fragole con un po' della panna. Strizzare i fogli di gelatina e fonderli in un po' di panna riscaldata. Montare il resto della panna con lo zucchero a velo e aggiungervi poi lo jogurt, le fragole frullate e la gelatina sciolta nel resto della panna.
  5. Ponete la crema sulla base di biscotti rappresa e rimettete in frigo per almeno 3/4 ore finchè non si solidifica.
  6. Una volta che si è rappresa, eliminare i bordi estraibili.
  7. Decorare con fragole fresche e riccioli di cioccolato.
Notes
  1. Affinchè la torta non si attacchi al fondo formare una base di carta forno delineandovi il contorno della base a matita, ritagliatelo e ponetelo sul fondo dove andrete a livellare i biscotti.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
cake fredda allo jogurt greco e fragolecake fredda allo jogurt greco e fragole

INSALATA DI FRAGOLE E RICOTTA DI CAPRA CON SAPA E AROMATICHE

verdure | 12/07/2016 | By

Insalata di fragole e ricotta di capra con salsa di sapa

Fuori si “schiuma” dal caldo, 35 gradi e passa, il desiderio piu’ ingente e’ di mordicchiare ” cosucce” fresche, vitaminiche e leggere come quest’appagante insalata. Le fragole ricchissime di antiossidanti sono un vero toccasana …devono essere freschissime e possibilmente biologiche come la ricotta di capra che e’ molto piu’ digeribile e con una percentuale di grassi nettamente inferiore rispetto alla ricotta vaccina…buon appetito!

Insalata di fragole e ricotta di capra con salsa di sapa

INSALATA DI FRAGOLE E RICOTTA DI CAPRA CON SAPA E AROMATICHE
Insalata a base di fragole e ricotta di capra con sapa e aromatiche
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Prep Time
15 min
Dose per 2 persone
  1. 200 gr. di fragole bio dolci di campagna
  2. 100 gr. ricotta freschissima di capra
  3. olio extravergine fruttato sardo
  4. 1 cucchiaino di sapa (mosto d'uva cotto per 24 ore)
  5. santoreggia
  6. menta
  7. sale
  8. pepe
Instructions
  1. Sciacquate ben bene le fragole sotto un getto di acqua fredda massaggiandole un po' affinche' si perdano un po' di semini ma facendo attenzione a non rovinarle. Asciugarle su un cannovaccio e tagliarle a meta'.
  2. Condire in una ciotola la ricotta con sale e pepe, un giro di olio, qualche fogliolina di menta e santoreggia spezzettata a mano mescolando il tutto.
  3. Fare una vinagrette con la sapa, l'olio , il sale e il pepe, mescolando il tutto affinchè diventi una emulsione.
  4. Impiattate mettendo una cucchiaiata di ricotta condita al centro del piatto e le fragole intorno, irrorando il tutto con l'emulsione e le erbette aromatiche spezzettate.
  5. Fate insaporire al fresco per una quindicina di minuti prima di servire.
Notes
  1. Ottime come accompagnamento a questo piatto delle olive kalamata o delle olive sarde a "scabecciu" (olive mature sott'olio condite con aglio, prezzemolo e aceto).
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Insalata fi feagole e ricotta di capra con salsa di sapa

GELATO CON MERINGA, AMARETTO E CHICCHE DI CIOCCOLATO ALLE MANDORLE

gelato con meringa, amaretto e chiche di cioccolato fondente alle mandorle

Non fatevi intimorire dall’apparenza, fare un buon gelato a casa non è così difficile come può sembrare.. l’importante per avere la cremosità giusta affinchè poi non ghiacci è che deve avere un’alta percentuale di materia grassa..non sarà ipocalorico ma più sano dei gelati confezionati e di tante gelaterie che si spacciano per artigianali ma che fanno largo uso di “polverine” varie per addensare, aromatizzare e via dicendo..

Vi tranquillizzo anche dicendovi che non serve una gelatiera ma solo delle fruste elettriche per montare la panna…se avete poi un frezzer no frost siete proprio al top perchè il gelato rimarrà sempre cremoso al punto giusto, se avete invece un freezer tradizionale basterà toglierlo fuori 10 min. prima  di consumarlo ( bastano anche 5 min. con il caldo africano di questi giorni)—-

Sono sicura che farete un successone!!

GELATO CON MERINGHE, AMARETTO E CHICCHE DI CIOCCOLATO ALLE MANDORLE
Gelato con meringhe, amaretti e pezzetti di cioccolato spezzettati
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Prep Time
15 min
Dose per 4 persone
  1. 250 ml. di panna fresca da montare
  2. 170 gr. di latte condensato ( un tubetto)
  3. 4 meringhe
  4. 4 amaretti
  5. 50 gr. cioccolato fondente alle mandorle ( io ho usato Lindt)
Instructions
  1. Tritare grossolanamente le meringhe e gli amaretti senza polverizzarli del tutto (devono rimanere dei pezzetti). Spezzettate il cioccolato grossolanamente a coltello.
  2. Montate la panna con le fruste elettriche fintanto che sarà ben ferma, e unitevi una volta montata, il latte condensato continuando a mescolare con le fruste a bassa velocita'.
Unirvi ora con un cucchiaio i pezzi di meringa, di amaretto e il cioccolato. Amalgamate bene, e versarne il contenuto in un contenitore (da scegliere)
  1. - di alluminio rettangolare usa e getta
  2. oppure
  3. -uno di alluminio
  4. oppure
  5. - rettangolare di ceramica (meglio di tutti)
  6. Riporre in freezer coperto con un foglio di pellicola per almeno 3 ore.
  7. Al momento del consumo, scongelare 10 min. prima dell'utilizzo.
Notes
  1. Con questa ricetta non dovrete nemmeno rimescolare il gelato una volta in freezer, come a volte capita per alcune ricette che hanno una materia grassa inferiore e una più alta percentuale di acqua.
  2. Come potete ben notare non è stato aggiunto lo zucchero perchè già presente nel latte concentrato.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
gelato con meringhe, amaretto e chicche di cioccolato fondente

LINGUINE AI CROSTACEI IN CREMA DI COCCO

pasta | 09/07/2016 | By

linguine ai crostacei in crema di cocco

Ho scovato dal mio vecchio archivio di ricette”volanti” una ricetta che mi ha dato un input interessante visto che avevo del latte di cocco da finire e mi ha intrigato parecchio perchè è la prima volta che lo utilizzo per condirci la pasta.

La ricetta l’ho praticamente stravolta, visto che prevedeva del tonno fresco che io ho sostituito con della polpa di granchio pronta e dei gamberi e scampetti comprati stamane in pescheria sotto casa freschissimi con le teste succose e dolcissime .

Inutile dire che il connubio cocco+ crostacei si son sposati bene bene (dolce l’uno e dolce l’altro), un po’ di limone le dà l’acidità che manca e il peperoncino ne esalta il gusto finale, ma in questo caso senza esagerare ( e detto da me che sono fan è tuttodire), no senza esagerare  DAVVERO per non distruggere quella morbidezza di gusto meravigliosa dei granchi, gamberi e scampi e del cocco con quel suo tocco tropicale..

LINGUINE CON CROSTACEI IN CREMA DI COCCO
Linguine di pasta condite con crema di cocco e crostacei
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. 200 gr. di linguine
  2. 2 spicchietti di aglio fresco
  3. un quarto di bicchiere di vino bianco tipo vermentino
  4. 125 gr. di polpa di granchio già pulita ( io ho preso quella in scatola)
  5. 200 gr. di crostacei freschi ( gamberi e scampetti)
  6. 1 tazza di latte di cocco
  7. mezzo limone (sia la scorza edibile che il succo)
  8. qualche fogliolina di menta e prezzemolo
  9. 1 peperoncino
  10. sale
  11. olio extravergine fruttato sardo
Instructions
  1. Sciacquate i gamberi e gli scampi. Fate soffriggere i due spicchi d'aglio schiacciati e gettatevi subito gli scampi e gamberi interi. Fateli andare a fuoco vivo per qualche minuto, sfumate a fuoco vivo con il vermentino, fate evaporare poi aggiungete il latte di cocco, il peperoncino spezzettato, la scorza e il succo di limone. Salate e fate andare sempre a fuoco vivo per una decina di minuti aggiungendo la polpa di granchio a metà cottura. La salsa dovrà essere quasi cremosa quindi fate sempre andare a fiamma viva finchè si addensa.
  2. Nel frattempo fate cuocere le linguine in acqua bollente salata per il tempo di cottura previsto sulla confezione. Scolatele al dente e passatele per altri 2 minuti in padella a fuoco vivo in modo che tutto si fonda alla perfezione. Spolverate con basilico e prezzemolo tritato e servite.
Notes
  1. Il latte di cocco non deve essere zuccherato ma naturale, inoltre per avere un tocco più esotico potete sostituire il limone con del lime.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
linguine ai crostacei in crema di cocco

SPAGHETTINI AGLIO E OLIO ASIAN STYLE

pasta | 06/07/2016 | By

spaghettini aglio e olio asian style

E’ un piatto divertente!!.ci si ritrova la nostra ricetta italianissima ma al tempo stesso si ha quel retrogusto che ci rimanda ai sapori dell’oriente… e poi e’ di una velocità unica!!

Oltre all’aglio, all’olio extravergine , al peperoncino e alla pasta rigorosamente italianissima, a dare il tocco thai sono la salsa di ostriche asiatica, l’olio di sesamo e il sesamo nero..se non volete usare il limone potete utilizzare scorza e succo di mezzo lime ..

spaghettini aglio e olio asian style

SPAGHETTINI AGLIO E OLIO ASIAN STYLE
Un classico della cucina italiana rivisto in chiave thai
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
5 min
Total Time
15 min
Prep Time
10 min
Cook Time
5 min
Total Time
15 min
Dose per 2 persone
  1. 200 gr. di spaghettini sottili ( da 4 min. di cottura per intenderci)
  2. 2 spicchi di aglio o 4 fili di aglio orsino
  3. 4 peperoncini piri piri o 2 grandi
  4. olio extravergine di oliva delicato
  5. 1 cucchiaiata di olio di sesamo
  6. 1 cucchiaio di salsa di ostriche
  7. la scorza edibile di mezzo limone e il suo succo (o di lime)
  8. menta, basilico fresco e erba cipollina
  9. 1 cucchiaio di semi di girasole
  10. 1 cucchiaio di semi di sesamo neri
  11. sale
Instructions
  1. Fate cuocere gli spaghettini in acqua salata per 4 minuti e scolateli al dente.
  2. Nel frattempo fate soffriggere in un padellino l'aglio finemente tritato insieme all'olio e al peperoncino spezzettato per 2 minuti neanche, facendo attenzione che non si bruci (appena inizia a sfrigolare spegnete) e sfumate con il succo del limone e la scorza. Stemperate con l'olio di sesamo e la salsa di ostriche .
  3. Scolate la pasta ( lasciate un mestolino di acqua di cottura per eventualmente dare maggiore fluidità al condimento), mescolate nel tegame caldo e aggiungete infine le erbe aromatiche tritate e i semi di girasole e sesamo leggermente tostati.
Notes
  1. Come erbe aromatiche sono perfette anche coriandolo fresco o cerfoglio mentre il limone potete sostituirlo con del lime.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

spaghettini aglio e olio asian style

 

spaghettini aglio e olio asian style

SUMMER SALAD

verdure | 05/07/2016 | By

hummus di fagioli misti

Un’insalata da mangiare prima con gli occhi…lattuga, cicorino, rucole, alchechengi, olive nere, piccole uova di faraona, ravanelli, fiori di borragine…il tutto condito con una vinagreitte di olio, aglio orsino, miele di asfodelo, olio evo algherese, sale , pepe rosa.. il tutto personalizzabilissimo ….

SUMMER SALAD
Insalata mista di ortaggi, fiori e frutti estivi
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Prep Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. lattuga e scarola
  2. un mazzetto di rucola selvatica
  3. 8 achechengi
  4. ravanelli viola lunghi
  5. 4 uova piccoline di faraona o di quaglia
  6. un cucchiaio di fiori di borragine
per la vinagrette
  1. sale
  2. pepe rosa
  3. olio extravergine fruttato
  4. mezzo cucchiaino di miele di asfodelo
  5. 1 stelo di aglio orsino
Instructions
  1. Pulire le insalate facendo l'ultimo risciacquo con 1 cucchiaino di bicarbonato. Spezzettarle a mano in pezzi non troppo piccoli.
  2. Mondare i ravanelli (spellarli se fate fatica a digerirli) e affettarli finemente.
  3. Lessare le uova per 4 min., raffreddarle velocemente sotto il getto di acqua fredda e sgusciarle.Tagliarle a meta' e adagiarle sopra all'insalata.
  4. Unirvi le olive nere , gli alchechegi interi (se piccolini) e i fiori di borragine.
  5. Preparare la vinagrette emulsionando bene tutti gli ingredienti ( l'aglio orsino tritatelo finemente).
  6. Irrorate la vinagrette sull'insalata e servite.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
insalata multicolorinsalata multicolor

SPIEDINI DI POLLO E BASMATI ALLA CURCUMA

secondi | 05/07/2016 | By

Spiedini di pollo al coccoSpiedini di pollo al cocco e basmati alla curcuma

I secondi io li vedo così, easy da non perderci troppo tempo dietro ma devono essere comunque sfioziosini, poi se hanno quel giusto tocco di exotico tanto meglio….In mezzora ho preparato  tutto dopo una bella giornatina di lavoro intenso facendo una egregia figura con la mia dolce metà che ha apprezzato a pieni voti ( sarà stato forse solo affamato??!!)… L’unica accortezza è fare la marinatura con qualche ora d’anticipo affinchè la carne si insaporisca e prenda quella morbidezza meravigliosa…

SPIEDINI DI POLLO E BASMATI ALLA CURCUMA
Piatto unico di carne di pollo con contorno di riso basmati
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
Per la carne
  1. 4 filetti di pollo
  2. 1 tazza di latte di cocco
  3. 1 pezzetto di zenzero fresco grattuggiato
  4. 1 spicchio d'aglio
  5. 1 cucchiaino di curcuma
  6. sale
  7. pepe
Per il riso
  1. 1 tazza di riso basmati
  2. 1 tazza di marinata della carne + acqua q.b. per finire cottura del riso
  3. semi di coriandolo
  4. 1 cucchiaino di olio di sesamo
  5. succo di limone
  6. 1 tazza di marinata della carne
  7. 1 spicchi d'aglio
Instructions
  1. Mettere qualche ora prima della cottura la carne in una ciotola al fresco a marinare con il latte di cocco, la curcuma, lo zenzero e l'aglio.
  2. Accendere il forno in modalità grill a 200 gradi.
  3. Sgocciolare la carne e tagliarla a pezzi che andrete ad infilzare negli spiedini.
  4. Poneteli in una teglia rivestita di carta forno, irrorateli con un po' del liquido della marinata , sale e pepe e infornate.
  5. Nel frattempo preparate il riso. Sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente, mettetelo in una pentola insieme al liquido della marinatura della carne aggiungendo un po' d'acqua fino a coprire la superficie del riso. Fate andare per circa 10 minuti coperto avendo cura che il riso non si attacchi, aggiungete un goccino d'acqua se necessario. Non deve risultare spappolato, deve essere asciutto e sgranato.
  6. Conditelo ora con l'olio di sesamo senza esagerare (visto il gusto particolarmente forte), e i semi di coriandolo pestati. Versate in una ciotola.
  7. Sfornare gli spiedini dopo averli rigirati a metà cottura e irrorateli di succo di limone.
Preparate una salsina tzatziki veloce per accompagnare il tutto
  1. 4 cucchiaiate di jogurt greco
  2. 1 pezzetto di cetriolo grattuggiato
  3. 1 spicchio d'aglio grattuggiato
  4. sale
  5. pepe
  6. olio extravergine di oliva
  7. Si sposerà a meraviglia...
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Riso basmati alla curcuma

CAPONATINA LIGHT DI VERDURE ESTIVE E SEMI

verdure | 05/07/2016 | By

caponata light con verdure estive e semi

Un bel contorno “succulento” e appetitoso di quelli “SERI”…In questa stagione la terra ci offre le verdure più buone e  stuzzicanti in assoluto, e anche il piatto più semplice puo’ diventare un cibo straordinario.

Io qui ho utilizzato melanzane tonde violette in primis, a seguire zucchino tiger, qualche pomodoro di qualità in mix, olive nere pikkole pikkole  ma saporite da far impazzire, cipolla rossa dolce simil tropea anche se la mia e’ sardissima, aglio violetto sardo anche lui piccolo ma da far lacrimare la lingua tanto è pungente + tutta una serie di semini vari che conta facciamo molto bene all’organismo perchè ricchi di Omega 3 e altri oli, un vero toccasana insomma!

Vado con la ricetta se no inizio ad annoiarvi…

CAPONATINA DI VERDURE ESTIVE E SEMI
Contorno di verdure in agrodolce
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
  1. 1 melanzana tonda violetta
  2. 1 zucchina tiger
  3. 2 pomodori medi
  4. 1 cipolla rossa dolce
  5. 2 spicchi di aglio
  6. 1 cucchiaio di olive nere
  7. una spruzzata di aceto balsamico
  8. 1 cucchiaino di semi di girasole
  9. 1 cucchiaino di semi di sesamo nero
  10. 1 cucchiaino di semi di zucca tostati
  11. olio extravergine di oliva
  12. sale
  13. pepe
  14. un pugnetto di foglie di basilico e maggiorana
Instructions
  1. Tritare la cipolla e metterla a soffriggere in un wok con una cucchiaiata d'olio. Aggiungere le melanzane tagliate a tocchettini e fare asciugare per 5 minuti prima di unirvi la zucchina anch'essa tagliata a tocchettini e fate andare per altri 5 minuti mescolando spesso il tutto affinchè non si attacchi. Unirvi poi il pomodoro tagliato anch'esso a pezzetti privato dei semi, l'aglio schiacciato facendo andare il tutto per altri 5 minuti mescolando spesso. Salate e pepate. Unire ora le olive e sfumate le verdure mentre sono ancora a fiamma viva con l'aceto balsamico rigirando velocemente. Aggiungere i semi vari e il basilico e la maggiorana spezzettate. Mescolare bene i tutto, lasciare raffreddare e servire accompagnato da ricotta di capra condita con olio, sale e pepe e erbette aromatiche.
Notes
  1. Sara' ottima consumata il giorno dopo quando i sapori si saranno fusi alla perfezione.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
caponata light con verdure estive e semicaponata light di verdure estive e semi

Translate »