BOCCONCINI DI VITELO CON LE MORE SELVATICHE

secondi | 08/08/2016 | By

bocconcini di vitello alle more selvatiche

Finalmente sono in ferie!!!!..In quest’ultimo periodo di stress lavorativo zero post, zero, ricette, zero spadellate, qualche esperimento(((questo))) e tante ricette arretrate che mi aspettano anzi che aspettano di essere postate ….ma qui c’è il mare ALGHERO SUMMER BEACH ILOVE (brutto poi!!??)), fa un caldo biricchino , la notte è viva e va vissuta come tale quindi il tempo scarseggia..

…ma le more maturano.. e cosa fai? non le raccogli??.. ma sono tante!!…tantissime**buone**buonissime**grandi **nere come la pece, dolci come miele..e non vogliamo provarle con un secondo?

E’ stato un esperimento azzardato ma gradito, spero piaccia anche a voi nella sua semplicità di esecuzione e di ingredienti–

BOCCONCINI DI VITELLO ALLE MORE SELVATICHE
Secondo di carne con more selvatiche
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. 4 controfiletti di vitello tagliati sottilissimi
  2. 1 tazza di more selvatiche
  3. 1 cucchiaino di miele millefiori
  4. 1 goccio di vermentino
  5. sale
  6. pepe nero
Instructions
  1. Tagliare le fettine di vitello in pezzetti o striscioline . Lavare le more, eliminare i piccioli e metterle in una padella a fuoco vivo insieme al miele e fatele andare per 5 minuti.
  2. Unire ora i filetti di vitello, fate andare un paio di minuti a fuoco vivo, stemperare con un goccio di vermentino e fate evaporare. Unire il sale, il pepe e continuare la cottura per altri 5 minuti.
  3. Le more non dovranno spappolarsi, ma formeranno un delicata cremina e la carne non dovra' essere molto cotta per mantenersi morbida.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
bocconcini di vitello alle more selvatiche

INSALATA DI RISO INTEGRALE, MELANZANE SPEZIATE E DIP DI POMODORI

secondi | 16/07/2016 | By

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

Voglia di riso, in insalata, integrale, leggermente speziato, stuzzicante, come base, contorno, cornice. 

Tutto parte da qui e da quello che ho trovato in frigo, per risolvere la cena possibilmente con un piatto unico in cui rifilare tutto e quel TUTTO con un sapore distinto e deciso senza essere troppo “importante” e sopra le righe rispetto agli altri…

Pur non essendo una gran amante delle insalate di riso ( il riso per me e’ risotto ed e’ cremoso a 1000), devo dire che non mi ha deluso… Un diversivo tra l’insalata di riso e un piatto composto.

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

INSALATA DI RISO INTEGRALE, MELANZANE SPEZIATE E DIP DI POMODORI
Piatto composto da riso integrale, melanzane speziate e salsa agrodolce di pomodori
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
Per il riso
  1. 150 gr. di riso parboleid integrale
  2. bacche di cardamomo
Per le melanzane
  1. 2 melanzane tonde violette
  2. 2 spicchi d'aglio
  3. 1 cipolla dorata piccola
  4. semi di cumino
  5. semi di coriandolo
  6. 1 pezzetto di zenzero
  7. sale
  8. pepe
  9. olio extravergine di oliva
Per il dip di pomodori
  1. 4 pomodori
  2. 1 cucchiaino di zucchero
  3. 1 spruzzata di aceto di mele
  4. 4 uova piccole di faraona o di quaglia
  5. basilico
Instructions
  1. Sciacquate il riso sotto l'acqua corrente poi cuocetelo a vapore per 20 min. insieme ai semi di cardamomo ( aprite le bacche e utilizzate solo i semi).
  2. Nel frattempo tritate aglio e cipolla e zenzero e fateli soffriggere in olio extravergine di oliva, appena imbiondiscono aggiungere le melanzane tagliate a fette (spessore di circa 2/3 mm) e fatele soffriggere insieme ai semi di coriandolo e cumino leggermente pestati. Portate il tutto a cottura avendo salato e pepato. Appena cotte estraete man mano le melanzane e poi nello stesso fondo di cottura gettate i pomodori spezzettati, salate e rigirate. Unite lo zucchero e l'aceto e portate a cottura finchè il tutto non diventa una cremina (l'ideale sarebbe prima sbollentare i pomodori 1 minuto, spellarli per non avere poi i pezzetti di pellicina nel dip).
  3. Nel frattempo lessate anche le uova per 4 min. appena trascorso il tempo raffreddatele rapidamente sotto il getto di acqua fredda per poi sgusciarle e tagliarle a metà.
  4. Montare ora il piatto facendo un letto di riso, aggiungere le fettine di melanzane, il dip di pomodoro e guarnire il tutto con le uova affettate e le foglie di basilico leggermente sminuzzate a mano.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

 

insalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodoriinsalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodoriinsalata di riso al cardamomo,melanzane, uova sode e confettura di pomodori

SPIEDINI DI POLLO E BASMATI ALLA CURCUMA

secondi | 05/07/2016 | By

Spiedini di pollo al coccoSpiedini di pollo al cocco e basmati alla curcuma

I secondi io li vedo così, easy da non perderci troppo tempo dietro ma devono essere comunque sfioziosini, poi se hanno quel giusto tocco di exotico tanto meglio….In mezzora ho preparato  tutto dopo una bella giornatina di lavoro intenso facendo una egregia figura con la mia dolce metà che ha apprezzato a pieni voti ( sarà stato forse solo affamato??!!)… L’unica accortezza è fare la marinatura con qualche ora d’anticipo affinchè la carne si insaporisca e prenda quella morbidezza meravigliosa…

SPIEDINI DI POLLO E BASMATI ALLA CURCUMA
Piatto unico di carne di pollo con contorno di riso basmati
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
Per la carne
  1. 4 filetti di pollo
  2. 1 tazza di latte di cocco
  3. 1 pezzetto di zenzero fresco grattuggiato
  4. 1 spicchio d'aglio
  5. 1 cucchiaino di curcuma
  6. sale
  7. pepe
Per il riso
  1. 1 tazza di riso basmati
  2. 1 tazza di marinata della carne + acqua q.b. per finire cottura del riso
  3. semi di coriandolo
  4. 1 cucchiaino di olio di sesamo
  5. succo di limone
  6. 1 tazza di marinata della carne
  7. 1 spicchi d'aglio
Instructions
  1. Mettere qualche ora prima della cottura la carne in una ciotola al fresco a marinare con il latte di cocco, la curcuma, lo zenzero e l'aglio.
  2. Accendere il forno in modalità grill a 200 gradi.
  3. Sgocciolare la carne e tagliarla a pezzi che andrete ad infilzare negli spiedini.
  4. Poneteli in una teglia rivestita di carta forno, irrorateli con un po' del liquido della marinata , sale e pepe e infornate.
  5. Nel frattempo preparate il riso. Sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente, mettetelo in una pentola insieme al liquido della marinatura della carne aggiungendo un po' d'acqua fino a coprire la superficie del riso. Fate andare per circa 10 minuti coperto avendo cura che il riso non si attacchi, aggiungete un goccino d'acqua se necessario. Non deve risultare spappolato, deve essere asciutto e sgranato.
  6. Conditelo ora con l'olio di sesamo senza esagerare (visto il gusto particolarmente forte), e i semi di coriandolo pestati. Versate in una ciotola.
  7. Sfornare gli spiedini dopo averli rigirati a metà cottura e irrorateli di succo di limone.
Preparate una salsina tzatziki veloce per accompagnare il tutto
  1. 4 cucchiaiate di jogurt greco
  2. 1 pezzetto di cetriolo grattuggiato
  3. 1 spicchio d'aglio grattuggiato
  4. sale
  5. pepe
  6. olio extravergine di oliva
  7. Si sposerà a meraviglia...
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Riso basmati alla curcuma

BOCCONCINI DI TACCHINO CON ZUCCHINE IN CREMA DI ZAFFERANO

secondi | 08/06/2016 | By

pollo alla crema di zafferano con zucchine

Dopo tantissimi piatti di pasta, finalmente un secondo!!…Anche se come ben sapete non sono propriamente ADEPTA al consumo di carne, ogni tanto la trasgressione avanza ( in realtà più per compiacere le persone che mi stanno accanto che non me stessa che ne farebbe volentieri a meno)..vado con questo secondo cremosino, delicatino in cui fare la “scarpettina” e’ d’obbligo!!

BOCCONCINI DI TACCHINO E ZUCCHINE CON CREMA DI ZAFFERANO
Un secondo cremoso e delicato a base di taccino, zucchine e il tocco di zafferano
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
20 min
Prep Time
15 min
Cook Time
20 min
Dose per 2 persone
  1. 3 filetti di tacchino
  2. 1 zucchina
  3. 1 cipolla
  4. olio extravergine di oliva
  5. 250 dl. di latte vaccino (potete sostituirlo con latte di cocco)
  6. 4 cucchiaiate di farina 00
  7. sale
  8. pepe
  9. zafferano in polvere
  10. qualche fiore di nasturzio edibile
Instructions
  1. Mondare la zucchina e ricavarne delle sottili fette lunghe che farete diventare delle striscioline sottilissime.
  2. Affettate sottilmente a velo la cipolla ad anelli e fatela appassire in 2 cucchiaiate di olio. Aggiungervi le zucchine e fate saltare il tutto per circa 5 minuti.
  3. Tagliate nel frattempo i petti di tacchino in bocconi (eliminando le pellicine), infarinateli e aggiungeteli in padella insieme alle zucchine facendoli saltare per altri 5 min. a fuoco vivo in modo da poterli rosolare bene. Salate, pepate e aggiungete il latte. Abbassate la fiamma e fate andare rigirando spesso per altri 7 min. circa.
  4. Stemperate nel frattempo la polvere di zafferano in un po' di latte e aggiungetela verso fine cottura amalgamando bene il tutto . Il piatto deve risultare cremoso al punto giusto e la carne perfettamente cotta.
  5. Aggiustate di sale e di pepe e servite subito.
  6. Decorate con qualche fiore di nasturzio commestibile.
Notes
  1. Rosolate bene la carne prima di aggiungervi il latte in modo che sia già a un buon grado di cottura perchè una volta che gli si versa il latte la cremina si fomerà subito e il piatto sarà pronto (altrimenti dovrete continuare a versare altro latte perchè a cremina si sarà addensata troppo).
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
pollo alla crema di zafferano con zucchine

LA “MIA” ZUPPA DI PESCE

secondi | 24/05/2016 | By

Pesce in coppazza

Ogni regione ha la sua , per citarne una  tra le piu’ famose e’ il caciucco livornese, qui ad Alghero ne fanno una buonissima chiamata con un nome buffo per me ((( LA COPATZA DE PEIX))).. Io qui ne ho creato una mia versione da super inzuppo di pane con un brodetto che ti porta dritto dritto il fantastico mare sardo nel piatto.. 

LA "MIA"ZUPPA DI PESCE
Zuppa con filetti di pesce, seppie, gamberi e arselle con sugo di pomodoro
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Total Time
2 hr
Prep Time
30 min
Total Time
2 hr
Dose per 4 persone
  1. 1 scorfano
  2. 1 tracina
  3. 1 grongo
  4. 1 trancio di rana pescatrice
  5. 1 seppia grande
  6. 10 gamberoni
  7. 200 gr. di arselle
  8. 1 cipolla
  9. 2 spicchi d'aglio
  10. 250 gr. polpa di pomodoro
  11. 3 peperoncini
  12. olio extravergine di oliva
  13. Vernaccia di Oristano
  14. sale
  15. prezzemolo
Per il fumetto
  1. 1 cipolla
  2. 2 carote
  3. 2 coste di sedano
  4. 3 foglie di alloro
  5. pepe rosa in grani
  6. lische e teste di pesce
  7. Vernaccia di Oristano
  8. Pane focaccia algherese
Instructions
  1. Sfilettare sia lo scorfano che la tracina con i guanti facendo molta attenzione a non pungersi ed eliminate le spine dorsali di ambedue, mentre teste e le lische centrali riporle in un capiente pentolone pieno d'acqua in cui avrete riposto le verdure (cipolla, carote, sedano, alloro, pepe, etc..) e fatelo sobbollire avendo l'accortezza di schiumarlo più volte in modo da toglierle la torbidezza. Sfilettate anche il grongo e la rana pescatrice dalla spina dorsale.
  2. Se avete delle pinzette cercate di eliminare il più possibile le spine dai filetti.
  3. Pulite la seppia, battetela più volte con un batticarne per renderla più morbida poi in cottura e tagliarla a pezzetti non troppo piccoli.
  4. Pulire i gamberoni ma lasciarli interi.
  5. Pulite le arselle avendo cura di cambiarne l'acqua più volte . Mettetele all'interno di una pentola e sbattetele energicamente all'interno del tegame coperto per fare in modo che spurghino la sabbia più velocemente.
  6. Soffriggete la cipolla poi unire la seppia e fate andare per circa 20 /25 min. fintanto che la seppia si sarà ammorbidita.
  7. Aggiungere le arselle spurgate e fate andare per qualche minuto prima di aggiungere il pomodoro ( con un pizzichino di zucchero per togliere l'acidità) , il peperoncino e l'aglio e una spruzzata di Vernaccia che farete evaporare a fuoco vivo.
  8. Fate andare 5 min. poi aggiungete i gamberoni e i filetti di scorfano, grongo , tracina e rana pescatrice.
  9. Coprite il tutto e bagnate spesso con il fumetto di pesce filtrato.
  10. Ci vorranno circa 45 min. di cottura in totale, ma fate molta attenzione alle varie cotture dei pesci in modo che i filetti soprattutto non si spappolino.
  11. Eliminate un po' di gusci di arselle.
  12. Tritare infine il prezzemolo e spolverizzare alla fine.
  13. Servire con fette di pane focaccia algherese.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

 

Pesce in coppazza

 

 

BIANCHETTI MERINGATI CON MANDORLE E ROSSO ALLO ZAFFERANO

secondi | 03/03/2016 | By

Bianchetti con mandorle e rosso allo zafferano

Girovagando nella blogosfera ho trovato una conferma dell’esistenza già testata delle meringhe salate, quindi ho fatto due più due e ho pensato ai “Bianchetti” sardi con le mandorle tritate all’interno e mi sono detta: benissimo..facciamolo proprio alla sarda con tutto ciò che la mia terra offre, ecco quindi che il cuore delle meringhe diventano del rosso d’uovo intriso di zafferano e finocchio selvatico pestato, con un mini spicchietto di caprino fresco da far fondere con il resto al forno.

A noi son piaciute molto, sono un vero e proprio secondo perchè comunque sono abbastanza sostanziose.

BIANCHETTI CON MANDORLE E ROSSO ALLO ZAFFERANO
Meringhe salate con il cuore di tuorlo e zafferano
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. 2 uova
  2. 5 mandorle tostate
  3. zafferano sardo in polvere
  4. semi di finocchietto selvatico
  5. 1 spicchio di caprino fresco
  6. sale e pepe
Instructions
  1. Sgusciare le uova e dividere gli albumi (in una ciotola per essere montati, e i rossi in una mini ciotolina). Con lo sbattitore montate a neve gli albumi insieme a un pizzico di sale. Una volta montati aggiungere le mandorle tritate grossolanamente.
  2. Nel frattempo accendere il forno in modalità statico a 140 gradi.
  3. Foderare una teglia con la carta da forno e disporre gli albumi montati a nido aprendone il centro aiutandosi con un cucchiaio di legno.
  4. Infornare per circa 5/6 minuti fin tanto che iniziano ad asciugarsi.
  5. Intanto sbattere con un cucchiaino i rossi insieme ai semi di finocchio e allo zafferano e un po' di pepe. Tagliate una fetta di caprino fresco e ricavatene dei piccoli pezzi.
  6. Estraete la teglia dal forno con le meringhe che si saranno asciugate, versate al centro il rosso e terminate con una fettina di caprino al centro.
  7. Rimettete la teglia al forno e fate cuocere per altri 10 minuti.
  8. Controllate la cottura del tuorlo e quando il formaggio si è fuso l'uovo è comunque pronto.
Notes
  1. Io ho accompagnato le nuvole con del radicchio verde saltato in padella con cipolla e carote condita con olio sale e peperoncino.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

 

POLLO IN CREMA DI LIMONE

secondi | 02/03/2016 | By

Pollo in crema di limone

Ed eccoci di nuovo con una proposta accattivante di un pollo insolito con una cremina easy al limone, ideuzza non arrivata a caso visto che avevo un sacco di limoni da utilizzare senza scorza (usata per fare il limoncino), e quindi mi è balenata l’idea di riproporre questo piatto che in Sardegna (soprattutto nel Campidano) si usa fare utilizzando però la carne di agnello. 

E’ una versione semplificata e decisamente più light, senza togliere niente al gusto.

Io l’ho accompagnato con delle carotine tagliate a velo saltate in padella in un filo d’olio e sale. Davvero buone, e ci stavano a meraviglia, sarà stata anche la fame da lupi ma ci siamo (io e boyfriend) spazzolati letteralmente tutto lasciando le padelle nude.

Vai con la ricetta..

POLLO IN CREMA DI LIMONE
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Dose per 2 persone
  1. 400 gr. petto di pollo
  2. 1 cipolla
  3. 1 tuorlo d'uovo
  4. 1 limone (succo)
  5. olio extravergine di oliva
  6. sale
  7. pepe bianco
  8. prezzemolo
Instructions
  1. Pulite e tagliate i petti di pollo a tocchetti (cercate di togliere i nervetti e noiosissime pellicine), fateli rosolare in padella a fuoco vivo con un filo d'olio per 5 min fino a farli dorare ben bene, poi aggiungere la cipolla tagliata a rondelle, abbassare la fiamma e fate andare per altri 10 min. aggiungendo il sale e una spolverata di pepe bianco macinato al momento
  2. Nel frattempo spremete il limone e ricavatene il succo che andrete a frullare velocemente con una forchetta con il tuorlo d'uovo, un pizzico di sale e un'altro filo d'olio .
  3. Versate il tutto nella padella sul fuoco e velocemente a fuoco lento miscelare il tutto in modo che si formi una bella cremina. Togliete dal fuoco , spolverate con il prezzemolo fresco tritato e servite.
Notes
  1. Ovviamente le uova devono essere freschissime, e un'alternativa al pollo può essere il tacchino.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

POLLO MARINATO ALL’ARANCIA

secondi | 29/02/2016 | By

Pollo marinato all'arancia

Mi sono imbattuta in questa ricetta spulciando su uno dei miei food blog preferiti del momento ( considerato tra l’altro come tra i 10 migliori del 2015) che e’ http://www.thewoksoflife.com dove c’e una famiglia( mamma, papa’ e due figlie) che si alternano ai fornelli e ai post ed e’ fantastico se vi piace la cucina asiatica. 

Qui ne riporto una versione personalizzata, se vi piace l’agrodolce  e l’abbinamento carne e frutta , vi lecchere i baffi davvero!

POLLO MARINATO ALL'ARANCIA
Rivisitazione di una ricetta asiatica
Write a review
Print
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
  1. 400 gr. petti di pollo o tacchino
  2. 2 arance (scorza e succo) biologiche
  3. zenzero fresco
  4. 3 spicchi d'aglio
  5. peperoncino
  6. 1 cipolla
  7. 1 cucchiaino di zucchero
  8. salsa di soia
  9. olio di sesamo
  10. farina per l'impanatura
  11. sale (poco visto che la salsa di soia è piuttosto salata)
Instructions
  1. Iniziate con il tagliare il pollo a pezzetti non troppo piccoli che metterete in una ciotola capiente insieme agli altri ingredienti per la marinatura.
  2. Grattuggiate la scorza delle 2 arance, ricavatene il succo e ponete insieme al pollo.
  3. Tagliare un pezzetto di zenzero (3 cm più o meno) e tritarlo finemente insieme all'aglio, aggiungere al pollo, salare e spolverare con peperoncino in polvere, un pizzico di sale e lo zucchero. Coprire il tutto e lasciare marinare per almeno 4 ore.
  4. Sgocciolare poi i pezzetti di pollo dalla marinata e infarinarli. Filtrare la marinata.
  5. Fateli poi dorare in padella con l'olio di sesamo, aggiungere la cipolla e fate andare a fuoco vivo e aggiungere poi il liquido della marinata filtrato e una spruzzata di salsa di soia. Fate andare per una ventina di minuti a fuoco moderato. Se dovesse asciugarsi troppo dal liquido aggiungete un po' di brodo di pollo.
Notes
  1. Può diventare un piatto unico insieme a del riso thai a vapore in accompagnamento.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Translate »