VELLUTATA DI ZUCCA E CAROTE CON SESAMO NERO

zuppe | 12/11/2016 | By

vellutata di zucca e carote con sesamo nero

Giornatina grigia grigia, il freddino comincia a farsi sentire e una bella vellutata calda non ce la toglie nessuno…una coccola per il nostro palato a base di zucca, carote e giuggiole….

vellutata di zucca e carote con sesamo nero

VELLUTATA DI ZUCCA E CAROTE CON SESAMO NERO
Una dolce vellutata a base di zucca, carote, giuggiole per una crema particolarissima
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 2 persone
  1. 1 fetta di zucca di 250 gr. circa
  2. 2 carote
  3. 1 cipolla
  4. 3 giuggiole essiccate
  5. 1 pezzetto di zenzero
  6. 0,75 lt. di brodo vegetale senza glutammato
  7. olio extravergine di oliva
  8. sale q.b.
  9. pane tipo baguette
  10. parmigiano grattuggiato
  11. semi di sesamo nero
Instructions
  1. Sbucciare la cipolla e affettarla finemente ad anelli in un goccio di olio extravergine. Sbucciare la zucca e tagliarla a dadini continuandone la cottura insieme alla cipolla. Unire ora le carote sbucciate e tagliate a fettine. Unire le giuggiole e il brodo vegetale insieme al pezzetto i zenzero sbucciato e tagliato a metà.
  2. Continuate la cottura per una mezzoretta controllando che la zuppa non risulti troppo densa. Aggiustate di sale.
  3. Se utilizzate la pentola a pressione ci vorranno 20 minuti più o meno.
  4. Frullate il tutto con il frullatore ad immersione. Tostare il pane ridotto a dadini in forno in modalità grill per circa 5 minuti in forno preriscaldato a 200 gradi.
  5. Servire nelle ciotole con i crostini grigliati, i semi di sesamo nero e una spolverata di parmigiano grattuggiata al momento.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
vellutata di zucca e carote con semi di sesamo nerovellutata di zucca e carote con sesamo nero

CREMA DI CAROTE E MELE CON CROSTINI ALLE ERBE

zuppe | 18/10/2016 | By

Crema di carote e mele con crostini aromaticiUna cremina very sweetly che scalda il cuore e l’anima in queste serate d’autunno…

Adattissima anche per chi è a dieta senza rinunciare al gusto (facendo a meno magari del cruch dei crostini), è un vero toccasana per il sostanzioso apporto vitaminico utile per contrastare i primi malanni di stagione.. (potete unirvi zenzero e curcuma e il vostro sistema immunitario vi ringrazierà)…

 

Bellina anche da servire in piccoli bicchierini come aperitivini..

Crema di carote e mele con crostini aromatici

CREMA DI CAROTE E MELE CON CROSTINI ALLE ERBE
Vellutata di verdure a base di carote, mele e cipolle
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Dose per 4 persone
  1. 4 carote
  2. 1 cipolla
  3. 2 mele medie
  4. 1 patata
  5. brodo vegetale
  6. sale
  7. olio extravergine di oliva
Per i crostini
  1. pane casareccio
  2. erbe aromatiche miste (maggiorana, erba cipollina, santoreggia e basilico)
  3. olio evo
  4. peperoncino
  5. Semi di zucca tostati per decorare
Instructions
  1. Affettare la cipolla dorata ad anelli e farla soffriggere. Aggiungere subito le mele tagliate a tocchetti e le carote precedentemente sbucciate e affettate. Aggiungere anche la patata pelata e tagliata a dadini. Fate soffriggere tutto per un paio di minuti poi aggiungere il brodo vegetale fino a coprire il tutto. Fate cuocere il tutto con la pentola a pressione per 15 minuti o con il metodo tradizionale per 30 minuti. Aggiustare di sale e frullare il tutto.
  2. Per i crostini affettare il pane a dadini, e condirlo in un recipiente insieme alle erbe aromatiche sminuzzate, l'olio, il sale e il peperoncino.
  3. Tostare i crostini al forno fino a farli dorare in modalità grill ventilato per circa 5 minuti a 200 gradi precedentemente riscaldato.
  4. Servire la crema con i crostini dorati e semi di zucca tostati.
Notes
  1. Potete aggiungere, per renderla più speziata, 1 cucchiaino di curcuma e un pezzetto di zenzero.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Crema di carote e mele con crostini aromaticicrema di carote e mele con crostini aromatici

ZUPPA AI PORCINI

zuppe | 26/02/2016 | By

ZUPPA AI PORCINI
Zuppa rustica da gustare in umide e piovose giornate invernali
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Total Time
40 min
Dose per 4 persone
  1. 300 gr. di funghi porcini freschi (io ho usati quelli surgelati interi)
  2. 2 patate medie
  3. 1 cipolla dorata
  4. 2 spicchi d'aglio
  5. 2 o 3 fette di pomodoro secco (o in alternativa un cucchiaino di concentrato di pomodoro)
  6. 3 peperoncini interi spezzettati
  7. 0,75 brodo vegetale senza glutammato
  8. pane casareccio di semola di grano duro
  9. sale
  10. olio extravergine di oliva
Instructions
  1. Se utilizzate dei porcini freschi, spazzolarli con cura per togliere il terriccio e con uno straccio umido pulirli, poi tagliarli a pezzi grossolanamente. Se invece, usate quelli surgelati che non sono enormi, dividete semplicemente i gambi e lasciate l'estremità superiore intera, o al massimo divisa in due. Il buono di questa zuppa è anche il sentire la consistenza del porcino che se vogliamo ha anche una sua viscidità, ma questa è una sua caratteristica.
  2. Ora affettare ad anelli la cipolla e fatela imbiondire in due cucchiaiate d'olio, unite le patate pelate e tagliate a cubetti e fate andare 2 minuti.
  3. Aggiungere a questo punto i funghi, i pomodori , i peperoncini tagliuzzati e fate andare per altri 2 min. a fuoco vivo.
  4. Ora aggiungete il brodo ( se usate un brodo vegetale fresco tanto di guadagnato basterebbe fare andare 1 cipolla 1 carota 2 costine di sedano solito pomodorino con acqua e sale a pressione per 30 min. si filtra ed è ok), portate a bollore. Appena bolle, abbassare la fiamma al minimo e fate cuocere per una ventina di minuti.
  5. Aggiustate di sale.
  6. Nel frattempo affettate il pane e fatelo tostare sotto il grill dopo averlo spennellato con olio e sale. Tolto dal grill sfregateci uno spicchietto d'aglio.
  7. Nel frattempo la vostra zuppa sarà pronta. Impiattate e servite con il pane "pucciato" nella zuppa.
Notes
  1. E' un piatto rusticissimo ma irresistibile!!.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/
Zuppa ai porcini

Sta finendo l’inverno e prima del pieno risveglio primaverile mi sono voluta coccolare ancora un po’ con questa zuppa super easy ma buonissima che io amo da impazzire ( con quel profumino di funghi che si diffonde nell’aria e che ti fa sognare di essere un bosco).

Purtroppo i funghi sono congelati ma il piatto regge egregiamente lo stesso. 

Ecco la ricetta:

CREMA DI CAVOLFIORE E FINOCCHIO

zuppe | 24/02/2016 | By

CREMA DI CAVOLFIORE E FINOCCHI
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
30 min
Total Time
45 min
Prep Time
15 min
Cook Time
30 min
Total Time
45 min
Dose per 4 persone
  1. 1 cavolfiore
  2. 1 finocchio
  3. 1 patata
  4. 1 cipolla
  5. 3 mini peperoncini super piccanti
  6. 0,75 brodo vegetale senza glutammato (o latte di soia)
  7. olio extravergine di oliva
  8. sale
  9. sesamo nero
Instructions
  1. Fate appassire una cipolla finemente tritata con un filo d'olio, unire la patata pelata e tagliata a dadini, il finocchio mondato e tritato e il cavolfiore cimato . Aggiungete il brodo, i peperoncini e fate andare a pressione per 15 min. (una trentina di minuti in pentola normale).
  2. frullate il tutto a immersione, aggiustate di sale.
  3. Impiattate e spolverate con i semini di sesamo nero .
Notes
  1. Per i più goderecci e non propriamente vegan, spolveratina di pecorino stagionato a scaglie.
PhaniaCook81 http://phaniacook81.com/

image

E’tempo di cavoli.. Ecche’ cavoli… La verita’ e’ che in campagna sono arrivati tutti insieme e quindi e’ un tripudio di broccoli, cavolfiori,  bianchi e verdi, verze , cappucci & co. E  quindi tra me e mia mamma sono 2 settimane che si mangiano cavoli tutti i giorni 😀😅😀

Passiamo alla ricetta che  e’ nata perche’ tra i cavoli stanno crescendo anche una marea di finocchi quindi IDEA () .. Mettiamoci dentro anche il finocchietto che non guasta.. In effetti e’ venuta buonina dai.. Io non ho utilizzato il latte ma solo brodo vegetale perche’ sono in una fase total vegan, chi vuole osare con il latte di sicuro il gusto ci guadagna. L’alternativa e’ il latte di soia( a chi piace o quello di cocco che io amo molto).. Provare per credere..a parte gli scherzi.. E’ piacevole e delicata da mixare con un po ‘di chili e sesamo nero per darle un twuist.

Translate »